Jul 15 2019

Luglio col bene che ti voglio Karaoke!


Jun 25 2019

FORA HYDRO! UN’INCONTRO

FORA HYDRO!

Fora Hydro è l’urlo che si sente da anni in Amazzonia alle manifestazioni contro la multinazionale dell’alluminio, le nocività e gli assassini di membri della comunità indigene che si battono contro le devastazioni e la morte.

Fuori la Hydro da Feltre è quello che pensiamo noi, dopo anni di presenza di multinazionali inquinanti nello stabilimento di via Monte Grappa.

Ormai è diventato quasi un luogo comune: la Terra sta diventando un luogo invivibile, l’inquinamento e le devastazioni ambientali sono la quotidianità a cui ci siamo abituati. Del resto nel feltrino respiriamo smog per buona parte dell’anno e il cancro è un’epidemia silenziosa che ci attanaglia.

Opporsi all’ampliamento della Hydro è un punto di partenza obbligato per non cadere nella retorica fuorviante di chi cerca di convincerci che solo le scelte individuali, lo stile di vita eco-compatibile, il pannello solare ci salveranno!

Opporsi all’ennesimo aumento delle nocività per chi ci lavora e per chi qui ci vive è la giusta risposta all’arroganza di chi pensa solo advarricchirsi e se ne fotte di tutto il resto!

VENERDÌ 5/7/2018, ore 20:30, AL POSTAZ (davanti alle Poste di Feltre)

Presentazione del dossier: UNA COLATA VI SEPPELLIRÀ (ancora). Hydro, alluminio, nocività (seconda edizione ampliata)

A seguire DIBATTITO APERTO


Jun 23 2019

Un dossier sull’Alluminio e sulla Hydro in centro a Feltre

 

“UNA COLATA VI SEPPELLIRA (ANCORA)”: APPROFONDIMENTO SUI DISASTRI DEL CICLO DELL’ALLUMINIO SCRITTO GUARDANDO ALLA MEGA
FONDERIA “HYDRO” SITA IN CENTRO A FELTRE (bl).

In distribuzione al Postaz.

PUOI SCARICARLO CLICCANDO QUI: UNA COLATA VI SEPPELLIRÀ (ANCORA), o clicca sull’immagine

 

Dall’introduzione:

Gennaio 2010: Feltre si profila sempre più come una cittadina seriale, quella che definiamo una Mc-città come tante. Anche qui, in mezzo agli ambienti che ci circondano con le bellezze e le peculiarità dei luoghi e di chi li abita, si insinuano per volontà politica le contraddizioni più deleterie della logica metropolitana…

(Una colata vi seppellirà, Feltre, Stamperia Desiderio, 2010)

Cominciava così Una colata vi seppellirà, dossier sul ciclo dell’alluminio a Feltre (BL) autoprodotto e distribuito nel 2010. A 9 anni di distanza, la frase che lo apre è ancora drammaticamente attuale.

Allora, Feltre veniva definita Mc-città a causa del tentativo di appiattire le sue peculiarità a favore di una maggiore produttività ed efficienza — termini che negli anni hanno mascherato i peggiori abusi fatti all’ambiente e alle comunità. Allo stesso modo, Feltre oggi vive la desolazione delle zone industriali Mc-ificate nello spopolamento, nei mille appartamenti sfitti, negli innumerevoli cantieri, nei centri commerciali dove comprare le stesse Mc-merci , nelle grandi catene, nelle telecamere di videosorveglianza in ogni dove, nella retorica della sicurezza ad ogni costo… e, ovviamente, nelle industrie con le loro nocività – in particolare, quella dell’ alluminio .

Si parlava al tempo del progetto di ampliamento della fonderia Sapa (ex Alcoa), che avrebbe portato a un aumento vertiginoso dell’inquinamento e delle tossicità variamente disperse nel territorio urbano. Oggi, a distanza di 9 anni, la storia non cambia — cambia solo il nome: non più Sapa, ma Norsk Hydro , che ha rilevato la fonderia nel 2016. È infatti del 28 gennaio 2019 la notizia dell’ennesimo progetto di ampliamento con il relativo incremento della produzione — e tutte le conseguenze che immaginiamo…

Ora come allora, scopo di queste righe è di contribuire alla crescita di un’opposizione realmente efficace a questo progresso scorsoio , secondo l’efficace espressione del poeta Andrea Zanzotto. Non siamo degli esperti, ma persone qualunque. Vogliamo aprire gli occhi su ciò che ci piove addosso sulla nostra pelle, dentro i nostri polmoni, nella nostra vallata e non solo. Vogliamo agire di conseguenza. In questa ricerca, gli esperti che ci hanno aiutato sono le letture sull’argomento, le Osservazioni presentate da alcune sensibilità in opposizione al succitato progetto, i fratelli e le sorelle che in tutto il mondo si oppongono alle nocività e alcune persone che hanno lavorato in queste fabbriche velenose.

Link al vecchio dossier del 2009

 

 


Jun 4 2019

Venerdì 7 giugno…Karaoqueer!


May 23 2019

2 giugno: pranzo social e reading pasoliniano

Domenica 2 giugno!
Dalle 13.00 aperitivo, dalle 13.30 pranzo, con Pulled Beef (BigD Style) e alternativa veg.

Dalle 15.30: “Pasolinirama”, declamazione di qualche poesia di Pier Paolo Pasolini;
Un percorso fatto di parole che tracciano dai viottoli di campagna alle rotte dei migranti una parte di ciò che Pasolini ha lanciato nel buio del futuro che stiamo vivendo.
Come sinapsi del passato che trovano nei recettori nell’odierno qualcosa di distorto, qualcos’altro quasi sradicato dalle origini del tempo e dalla bellezza quasi ormai solo idea.

con Giuliano Tremea “Tomaj” (voce) e Gastone Guerra (sax).

per prenotazioni (pranzo): 3335889288


Apr 19 2019

Pasqua Rossa al Pz


Apr 16 2019

20.04.19 Resurrection Karaoke!


Mar 15 2019

Happening contro il Razzismo e i suoi fratelli

+++FUORI I FASCISTI DALL’UNIVERSO + 23.03 HAPPENING ANTIRAZZISTA +++

È ormai difficile negare che l’inasprirsi della propaganda e la pratica del razzismo di Stato si faccia ogni giorno sempre più esplicito. Per quanto i pennivendoli ci rassicurino – “i fascisti ve li inventate” – dobbiamo smetterla di raccontarci frottole: il fascismo e i suoi fratelli – il razzismo, la guerra al povero, i muri, i confini, il profitto senza scrupoli, lo sfruttamento, le nocività, i disastri ambientali – sono ormai sotto gli occhi di tutti.


Feb 28 2019

Libere tutti!


Feb 26 2019

Karaoke Samedi Gras edition

LASCIA A CASA LA VERGOGNA, VIENE IN MASCHERA!